io differenzio perché

risparmio

e tu?

Dai un segno di civiltà

io differenzio perché

rispetto l’ambiente

e tu?

Dai un segno di civiltà

io differenzio per

me

e tu?

Dai un segno di civiltà

ECO CALENDARIO

ZONA A

porta a porta:

ORGANICO

ZONA B1

raccolta stradale:

ORGANICO

CARTA E CARTONE

porta a porta:

SECCO RESIDUO

ZONA A

porta a porta:

SECCO RESIDUO

ZONA B1

raccolta stradale:

PLASTICA

ZONA B2

raccolta stradale:

ORGANICO

ZONA A

porta a porta:

ORGANICO

CARTA E CARTONE

ZONA B1

raccolta stradale:

ORGANICO

VETRO E METALLI

ZONA B2

raccolta stradale:

VETRO E METALLI

porta a porta:

SECCO RESIDUO

ZONA A

porta a porta:

PLASTICA

VETRO E METALLI

ZONA B1

porta a porta:

SECCO RESIDUO

ZONA B2

raccolta stradale:

ORGANICO

CARTA E CARTONE

ZONA A

porta a porta:

SECCO RESIDUO

ZONA B1

raccolta stradale:

ORGANICO

ZONA B2

raccolta stradale:

PLASTICA

ZONA A

porta a porta:

ORGANICO

ZONA B2

raccolta stradale:

ORGANICO

porta a porta:

SECCO RESIDUO

Inserisci qui il tuo indirizzo email per ricevere informazioni sul compostaggio

10 + 15 =

io differenzio perché

risparmio

A partire dal 3 novembre 2017, al fine di facilitare il conferimento dei rifiuti differenziati alle utenze domestiche, sarà posizionata in diversi punti della città* un’Isola Ecologica mobile.

I rifiuti conferiti all’Isola Ecologica mobile saranno conteggiati per ottenere la riduzione sulla tassa dovuta della TA.RI., oltre a quelli conferiti al CCR di C.da Cammarella.

È necessario presentarsi con la tessere sanitaria intestata all’utente TA.RI. Si ricorda che il CCR di C.da Cammarella sarà aperto tutte le mattine dalle ore 9:00 alle 13:00 e tutti i pomeriggi, domenica esclusa, dalle 14:00 alle 18:00.

*Lu:Viale Regina Margherita; Ma: Piazza Santa Flavia; Mer: Villaggio Santa Barbara; Gio: Via Trigona della Floresta; Ven: Via Guastaferro; Sa: Piazza Falcone Borsellino.

rispetto l’ambiente e il futuro

L’uomo fa parte di un sistema complesso, fatto di risorse e di equilibri che devono essere garantiti e salvaguardati, perché indispensabili alla nostra sopravvivenza. Proteggere questo equilibrio è una responsabilità che investe tutti noi.

Ogni cittadino, infatti, con coscienza, è tenuto a porre un limite allo spreco delle risorse e all’inquinamento, a calibrare le proprie azioni considerando tutte le possibili conseguenze che possono ricadere sull’ambiente circostante.

Ignoranza o indifferenza sono causa di danni enormi e spesso irreversibili. Al contrario, la conoscenza di processi quali la riduzione dei rifiuti, la raccolta differenziata, le operazioni di riutilizzo, il riciclaggio e il recupero di energia, favorisce lo sviluppo di una città sostenibile e a tutela dell’ambiente naturale.

Proteggere non significa solo conservare uno status quo, ma adoperarsi attivamente per creare le migliori condizioni di vita possibili, per noi e per le generazioni future.

differenziare a scuola

Negli ultimi anni in Italia sono stati fatti importanti progressi in materia di raccolta differenziata, anche se i parametri europei sono ancora molto elevati e non pienamente raggiunti.

La scuola gioca un ruolo fondamentale per il perseguimento di tale scopo, non solo dal punto di vista educativo, ma anche sostanziale. È certamente consigliabile un percorso formativo ed educativo perché tutti i soggetti attivi nella scuola possano sentirsi pienamente responsabili, studenti, docenti, personale ATA e dirigenti.

Collaborazione, formazione e informazione sono il punto di partenza per essere tutti cittadini più consapevoli, attenti e competenti, perché la raccolta differenziata possa fare la differenza anche a scuola.

l’esperto risponde

Per qualsiasi domanda, dubbio o perplessità non esitare a contattarci.

Un esperto risponderà ai tuoi quesiti nel più breve tempo possibile, fornendoti indicazioni semplici e puntuali in materia di raccolta differenziata.

15 + 1 =

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi